.
Annunci online

consumimur
storie minime


Diario


26 marzo 2009

testamento biologico(a proposito di)

IL DIRITTO  DI  MORIRE

(trad.C .Izzo)

Non mi quadra quella vecchia storia

Che ci fa padroni del nostro destino

E non della vita ,da tenere o rifiutare

Secondo che vogliamo;non posso  ,non voglio  pensare

Che gli uomini,i vermi sagaci,che fanno schemi e piani

E calcoli e progetti con tanta sottigliezza,

siano così balordi da non sapere

quando  hanno vissuto abbastanza.

Gli uomini non vagheggiano la morte

Quando vi sono ancora dolcezze da gustare  nella vita.

Né insisterà a vivere il valoroso ,quando,

profondamente ebbro di vita,abbia raggiunto la feccia,

e sappia che ora rimane soltanto l’amaro.

Vile è colui che ,vinto in questa,

tema i falsi folletti d’un’altra vita.

Io onoro colui che ,molto tormentato,

beve dolce coraggio sino ad andarsene…

poi afferrando la morte riluttante per mano,

salta con lei ,impavido,nella pace eterna!


(Paul Laurence Dunbar 1872-1906)

 


 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. politica.attualità poesia

permalink | inviato da consumimur il 26/3/2009 alle 22:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


24 marzo 2009

Napolitano il saggio


Il presidente Napolitano esorta a 'stare attenti  a non ripetere gli errori del passato'.
Sono d'accordo. Dovendo errare,meglio fare errori originali piuttosto che ripetere quelli già fatti.
Vada come vada ,si ha  almeno la soddisfazione di  aver provato qualcosa di nuovo.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. napolitano

permalink | inviato da consumimur il 24/3/2009 alle 23:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


28 luglio 2008

verso sera


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. fiori foto

permalink | inviato da consumimur il 28/7/2008 alle 22:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


11 maggio 2008

scala profonda


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. scale

permalink | inviato da consumimur il 11/5/2008 alle 8:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


1 maggio 2008

dono di visco

 

V.Visco viceministro uscente (era ora) delle finanze ,per non smentire la fama che s’è fatta presso la più parte degli italiani,come suo ultimo (misf)atto,prima del congedo ha  messo on-line,consultabili da chiunque,le denunzie dei redditi di tutti i contribuenti. In nome  e per conto  della trasparenza  e della democrazia e perché-ha spiegato-così si fa in tutti i paesi:basta guardare i telefilm americani(*).

 Non commento (perchè si commenta da solo) il fatto che i nostri ministri ,per il loro operare, prendano spunto dai telefilm americani che così diventano  i loro riferimenti culturali. Evidentemente ,per meritarci questo,noi italiani ,nelle nostre vite precedenti,dobbiamo  aver commesso  azioni davvero  terribili. Il nostro karma deve proprio essere negativo.

 Io credo che la pubblicazione di  questi elenchi non metta tanto in imbarazzo gli evasori-elusori-erosori fiscali  ,propriamente detti che di queste trovatine non possono che strafregarsene altamente,né tanto meno i vip ,i ricconi e gli abbienti  vari che ,tutto sommato  penso godano nel vedere la loro potenza  esibita e dunque ,giocoforza anche ammirata ed invidiata. E’ un po’ lo stesso meccanismo che s’innescò quando L.C.di Montezemolo finse di farsi fotografare a sua insaputa col superbigolo al vento. In realtà il  compiaciuto messaggio di quelle istantanee era :” Sì ,io ce l’ho tanto e voi ce l’avete piccolo.” Così pure i ricchi,i vip possono compiacersi d’avercelo tanto il conto in banca ,e che gli altri i pezzenti si rodano pure per l’invidia.

Ecco il vero imbarazzo,il disagio quegli elenchi lo provocherà,secondo me, in chi  il reddito ,per i più vari motivi,se lo ritrova piccolo. Piccolo soprattutto se  paragonato a quello dell’amico  che cambia sempre la macchina   , del parente scassamaroni,del  cognato stronzo ,del collega  mellifluo,  del vicino di casa antipatico  …che ce l’hanno  tutti  più grande loro ,il reddito. Ecco le vere invidie ,gelosie ,ripicche ,i veri rancori si scateneranno in questo ambito:l’ambito  della famiglia,del condominio, del quartiere,del rione ,del paese.

(*) cmq non è vero che nei telefilm americani chiunque possa andare a spiare la dichiarazione dei redditi di chiunque altro. Negli Usa e nei telefilm americani possono farlo solo i pubblici ufficiali ,i poliziotti durante le loro indagini. Così abbiamo anche un’idea del Q.I. di Visco:uno che guarda i telefilm americani e manco li capisce. Degno compare  ,da questo punto di vista, del suo ex-premier Prodi:uno che quando gli spiriti gli sussurrarono ‘Gradoli via’ capì ‘Gradoli paese’. Ma fanculo a tutti  e due .


 



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. visco redditi

permalink | inviato da consumimur il 1/5/2008 alle 15:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     luglio        aprile
 
 




blog letto 126714 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
La foglia
Un calcio ad un pallone
imperfette,incompiute
don't say cat
pol(l)itica

VAI A VEDERE

sky-cafe
sodaplay
peterpan
urano
Black-nirvana
MAURO



"Don't worry ,be happy!" (B.Mc Ferrin)

"Preferirei di no." (Bartleby)

Cara/o NAVIGATRICE/ORE, BENVENUTA/O ! Spero che la tua sosta in questo blog  sia piacevole.Ti ricordo che CLICCANDO SULLE <<   >>  in cui è inserito il nome del MESE potrai scorrere anche i post pubblicati prima e dopo quelli presenti in questa pagina. BUONA NAVIGAZIONE. 

 L'a.

 

 

"L'uomo è nato libero ed è ovunque in catene."(J.J.Rousseau)

L'uomo non nasce libero. Nasce per liberarsi. (guru Nanak)

"la Miseria è il mistero più grande."(O.Wilde)

"Io ho riposto la mia causa nel nulla." (M.Stirner)

BLOGGA E LASCIA BLOGGARE (io)


sto leggendo
'il ritorno dei coniglietti suicidi
di Andy Riley

CERCA