Blog: http://consumimur.ilcannocchiale.it

dono di visco

 

V.Visco viceministro uscente (era ora) delle finanze ,per non smentire la fama che s’è fatta presso la più parte degli italiani,come suo ultimo (misf)atto,prima del congedo ha  messo on-line,consultabili da chiunque,le denunzie dei redditi di tutti i contribuenti. In nome  e per conto  della trasparenza  e della democrazia e perché-ha spiegato-così si fa in tutti i paesi:basta guardare i telefilm americani(*).

 Non commento (perchè si commenta da solo) il fatto che i nostri ministri ,per il loro operare, prendano spunto dai telefilm americani che così diventano  i loro riferimenti culturali. Evidentemente ,per meritarci questo,noi italiani ,nelle nostre vite precedenti,dobbiamo  aver commesso  azioni davvero  terribili. Il nostro karma deve proprio essere negativo.

 Io credo che la pubblicazione di  questi elenchi non metta tanto in imbarazzo gli evasori-elusori-erosori fiscali  ,propriamente detti che di queste trovatine non possono che strafregarsene altamente,né tanto meno i vip ,i ricconi e gli abbienti  vari che ,tutto sommato  penso godano nel vedere la loro potenza  esibita e dunque ,giocoforza anche ammirata ed invidiata. E’ un po’ lo stesso meccanismo che s’innescò quando L.C.di Montezemolo finse di farsi fotografare a sua insaputa col superbigolo al vento. In realtà il  compiaciuto messaggio di quelle istantanee era :” Sì ,io ce l’ho tanto e voi ce l’avete piccolo.” Così pure i ricchi,i vip possono compiacersi d’avercelo tanto il conto in banca ,e che gli altri i pezzenti si rodano pure per l’invidia.

Ecco il vero imbarazzo,il disagio quegli elenchi lo provocherà,secondo me, in chi  il reddito ,per i più vari motivi,se lo ritrova piccolo. Piccolo soprattutto se  paragonato a quello dell’amico  che cambia sempre la macchina   , del parente scassamaroni,del  cognato stronzo ,del collega  mellifluo,  del vicino di casa antipatico  …che ce l’hanno  tutti  più grande loro ,il reddito. Ecco le vere invidie ,gelosie ,ripicche ,i veri rancori si scateneranno in questo ambito:l’ambito  della famiglia,del condominio, del quartiere,del rione ,del paese.

(*) cmq non è vero che nei telefilm americani chiunque possa andare a spiare la dichiarazione dei redditi di chiunque altro. Negli Usa e nei telefilm americani possono farlo solo i pubblici ufficiali ,i poliziotti durante le loro indagini. Così abbiamo anche un’idea del Q.I. di Visco:uno che guarda i telefilm americani e manco li capisce. Degno compare  ,da questo punto di vista, del suo ex-premier Prodi:uno che quando gli spiriti gli sussurrarono ‘Gradoli via’ capì ‘Gradoli paese’. Ma fanculo a tutti  e due .


 


Pubblicato il 1/5/2008 alle 15.47 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web